Scintigrafia renale

La scintigrafia renale è un esame diagnostico che si effettua in caso di:

  • patologie congenite ai reni;
  • patologia renale cistica;
  • pielonegrite;
  • dronefrosi;
  • traumi.

Permette di valutare la massa renale funzionante e l'evoluzione di interventi ed esiti post-traumatici.
I radiofarmaci vengono iniettati per via endovenosa: si consiglia pertanto di assumere acqua dopo l'esame per favorire l'eliminazione del farmaco.
Il test diagnostico dura una ventina di minuti, ma bisogna aspettare dalle 2 alle 6 ore dopo l'iniezione dei traccianti iniettati.

Share by: